Il sito che viaggia

 

Materiali dall'Indonesia - Papua


Estate 2007
Sorong

Sorong é il centro abitato più importante della punta occidentale di Papua. E' attraversata continuamente dagli angkot, i minibus pubblici che la percorrono in due direzioni, segnalate dalle lettere A e B stampate sul parabrezza. Il prezzo é di 2000 rupiah (0,15 €) per ogni tratta e include i sorrisi smaglianti degli autisti! In alternativa si può provare l'ebbrezza di sfrecciare per la città sugli ojek, motociclette guidate da ragazzi giovani e gentili che fanno a gara per trasportare i pochi stranieri che visitano Sorong. Il prezzo é da concordare, mediamente é di 10000 rupiah (meno di 1 €) a tratta. Il casco é opzionale. I taxi regolari sono molto costosi, come ovunque in Indonesia. Gironzolare per il pasarIn strada (mercato), situato al capolinea degli angkot, é un'esperienza indimenticabile. Dopo l'iniziale diffidenza, i Papua, seduti a terra con i loro banchetti, chiamano "Hello Mister!", ridono e si mettono in posa per essere fotografati (a volte col compenso di 10000 rupiah), tutti rigorosamente con le labbra serrate per occultare il rosso del betel e i pochi denti anneriti! E' una festa. In men che non si dica, si diventa fotoreporter con investitura sul campo, circondati dall'ilarità generale. Sambal (peperoncino), pinang (noce di betel), sago (cibo proteinico estratto dalla palma) e coloratissime spezie vengono offerte ai divertiti turisti. Accettare il pinang (il colore rosso é dato dalla calce usata per masticarlo, responsabile di tumori al cavo orale) é un segno di condivisione e accettazione sociale. Dalle 17 alle 19 l'appuntamento fisso é al Boswezen ikan pasar, il mercato del pesce. Le barche dei pescatori rientrano al tramonto e tutti si affollano per acquistare il pesce fresco.

AngkotDove mangiare. Il posto migliore per una grigliata di pesce é il rumah makan SSI Seafood Lido Kuring. Si deve fare a meno della birra, ma la cena é deliziosa. Attenzione! Quando si esce, é totalmente inutile provare a fermare un angkot: il servizio termina alle 20.

Dove dormire. Il Grand Pacific Hotel, recentemente ristrutturato e in posizione centrale, offre belle stanze doppie al prezzo scontato di 317.000 rupiah (27 €). Include la prima colazione e il te + snack al pomeriggio. Alla reception si effettua il servizio prenotazione voli.

Come arrivare. Le compagnie aeree Garuda, Merpati ed Express Air collegano le città della Papua con la maggior parte delle altre destinazioni indonesiane (Jakarta, Denpasar, Ujung Pandang). Prima si prenota, meno si paga. Come in tutto il paese, i voli sono sempre fully booked e gli indonesiani usano abitualmente la prenotazione tramite sms e la lista d'attesa. Con un pò di pazienza, questi due metodi empirici si rivelano molto efficaci per barcamenarsi nel marasma del trasporto aereo, soprattutto se si ha "uno sponsor", qualcuno che interceda in vostro favore (conoscenze preziose possono essere addetti aeroportuali delle compagnie aeree o gestori di resort prenotate). Per tutti i voli interni, in Indonesia si paga la tassa d'imbarco (dalle 15.000 alle 20.000 rupiah). L'airport taxi, che conduce agli hotel cittadini, costa 70.000 rupiah (circa 6 €).

Creative Commons License
Questo/a opera pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. | info@ | Disclamer | Policy privacy |